PIEDIMONTE MATESE, A DUE MESI DALLA MORTE SARÀ RICORDATO LUIGI DI CAPRIO, IL COVID AVEVA CONTAGIATO TUTTA LA SUA FAMIGLIA

Redazione. Piedimonte Matese. Sarà ricordato sabato pomeriggio, 23 gennaio, con una cerimonia religiosa nella chiesa di Santa Maria Occorrevole di San Pasquale, Luigi Di Caprio, l’indimenticabile infermiere dell’ospedale di Piedimonte Matese, scomparso lo scorso 20 di novembre. Il coronavirus riuscì a sconfiggerlo nonostante le tante battaglie che aveva sempre superato con dignità e amore per la vita. Il contagio di tutta la sua famiglia aveva impedito lo svolgimento dei funerali. Sabato, la moglie e i suoi tre figli potranno  finalmente ricordarlo in quella chiesa che sorge a due passi dalla sua casa sotto il campanile.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3480 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: