EX ALIFANA, DIASAGI SUI TRENI PER IL MANCATO RISPETTO DELLE NORME ANTI COVID.IL SINDACO DI ALVIGNANO SCRIVE ALL’EAV

Giuseppe Terminiello|Alvignano. Interviene la fascia tricolore Angelo Marcucci e scrive ai vertici dell’ Ente Autonomo Volturno in merito ai disagi per studenti e pendolari per il mancato rispetto delle norme di sicurezza sui vagoni del treno della tratta dell’ex ferrovia Alifana che collega il capoluogo matesino a Napoli.
Il primo cittadino, sollecita ad horas il potenziamento dei trasporti ed una maggiore vigilanza sui mezzi, in occasione della riapertura degli istituti scolastici superiori. “A seguito di molteplici lamentele dei cittadini -scrive il sindaco – presso l’ente comunale, con le quali gli stessi hanno denunciano una ridotta disponibilità dei posti a sedere, si sollecita una soluzione al grave anche con un l’aumento delle corse sia su rotaie che su gomma. E’ altrettanto fondamentale  una puntuale sorveglianza sui mezzi allo scopo di garantire la sicurezza degli alunni del territorio che sono costretti ad usufruire del servizio per raggiungere la propria sede scolastica”. Ora si spera in un riscontro rapido e positivo da parte della società regionale.
About Redazione (10039 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on EX ALIFANA, DIASAGI SUI TRENI PER IL MANCATO RISPETTO DELLE NORME ANTI COVID.IL SINDACO DI ALVIGNANO SCRIVE ALL’EAV

  1. Ci vuole un bel coraggio nel definire treno quelle carrozze arrugginite che farebbero sfigurare anche un deposito di ferri vecchi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: