FC MATESE, ALTRI RINVII IN VISTA, PIÙ CHE AL CAMPIONATO SI PENSA AI TAMPONI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Per il Matese è ancora in alto mare la ripresa del campionato. Con quella programmata per oggi pomeriggio al Ferrante con il Giulianova, oltre che con Vastogirardi, Porto Sant’Elpidio e Recanatese, sono già quattro le partite rinviate a causa del coronavirus. Riprendere domenica prossima a Pineto sembra un’utopia, anche perché si attendono gli esiti dei tamponi a cui verranno sottoposti i tanti positivi della squadra, di cui almeno tre fanno parte di quella formazione titolare che stava risalendo la classifica a suon di risultati e di buone prestazioni. È stata ventilata una ipotesi del 10 di febbraio a Venafro, recuperando la partita col Vastogirardi, mentre è più possibile che si possa ripartire il 14 con il Rieti al Ferrante, peraltro una delle formazioni più in forma del momento. Una cosa è certa, nonostante l’impegno con il quale Urbano e i suoi ragazzi stanno continuando ad allenarsi, quando si potrà lottare per i tre punti sarà difficile giocare alla pari con chi, in questo mese di stop, ha avuto l’opportunità continuare a rispettare gli impegni della domenica. Sulla eventuale ripresa dei tornei di Eccellenza, direttamente collegati alla serie D, la Lega Dilettanti dovrebbe esprimersi in questi giorni. Non potendo garantire un adeguato controllo epidemiologico sui calciatori per squadre già inguaiate economicamente a causa del covid, è più che probabile che se ne riparli il prossimo campionato, con il blocco delle retrocessioni dalla quarta serie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3471 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: