RIMOSSO L’ORDIGNO BELLICO RITROVATO NEL COMUNE DI PRATELLA

Pratella. E’ stato rimosso da militari del 21° genio guastatori di Caserta, congiuntamente con personale di Polizia Municipale e della Protezione Civile del Comune di Pratella, un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale, nella fattispecie una granata di artiglieria da 57 millimetri di nazionalità Americana, ritrovata da un passante residente in Pratella che ha subito allertato il Comandante della Polizia Municipale Capezzuto, che insieme al Coordinatore della Protezione Civile e delegato, Nardolillo hanno provveduto alla messa in sicurezza dell’area ed avviare le procedure per la rimozione  dell’ordigno. Le operazioni sono andate a buon fine, con la bonifica dell’area in questione e riportata al normale stato dei luoghi. Un ringraziamento va anche ai volontari della Protezione Civile, Alessio Marra, Federica Di Muccio, Mirko Nardolillo e Jacopo De Cristofaro per aver dimostrato la fattiva presenza nelle problematiche del  comune.

 

 

 

About Redazione (10039 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: