PIEDIMONTE MATESE, SI CONTANO I DANNI ALLA SCUOLA DI PIAZZA CARMINE, SOSPESE LE LEZIONI DOPO GLI ATTI VANDALICI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Sospese le lezioni a seguito degli atti vandalici ai danni della scuola primaria e della scuola dell’infanzia del plesso scolastico di piazza Carmine a Piedimonte Matese. Lo comunica in una nota  inviata agli organi competenti e ai genitori degli alunni la dirigente scolastica, Antonella Spadaccio. La decisione riguarda innanzitutto la giornata di lunedì prossimo, 22 febbraio, fino a nuova comunicazione, con conseguente ripristino della didattica a distanza, per consentire la sanificazione dei locali presi di mira dai vandali e sistemare quanto è stato distrutto. Il primo sopralluogo effettuato nella scuola ha permesso di constatare che probabilmente i malviventi si sono introdotti nella scuola dopo avere infranto i vetri dell’ingresso del padiglione A, dove sono state rotte un paio di lavagne luminose e svuotati gli estintori, come pure  nel padiglione B, quello dell’asilo, dove sono stati rotti anche porte e armadietti. Nel padiglione C hanno rotto un vetro, staccato una lavagna luminosa e svuotato un estintore. Intanto, i tecnici del comune già si sono attivati e stanno prendendo le misure dei vetri, ma il problema è pulire i locali dalla polvere degli estintori, per poi procedere alla sanificazione da parte di una ditta specializzata. La didattica in presenza riprenderà non appena saranno effettuati tutti i lavori. Sulla possibilità che vengano individuati gli autori degli atti vandalici si spera in qualche telecamera di sorveglianza installata nei pressi dell’istituto scolastico.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3735 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

2 Comments on PIEDIMONTE MATESE, SI CONTANO I DANNI ALLA SCUOLA DI PIAZZA CARMINE, SOSPESE LE LEZIONI DOPO GLI ATTI VANDALICI

  1. Ieri sera, sabato, era una sciamare di giovani tutti senza mascherina. Davanti si bar hanno tutti festeggiato la propagazione del virus.
    Controlli: zero.
    Finira l’unica novità a Piedimonte è l’aumento diffuso della Tari la cui riscossione è stata affidata ad una società della Sicilia…

  2. Da quando hanno messo le telecamere non hanno beccato nessuno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: