FC MATESE, UN GOL DI MASOTTA PER UN’ALTRA IMPRESA A FIUGGI: 0-1

Emiddio Bianchi. Fiuggi. Un’altra impresa in trasferta per la squadra di Urbano che anche da Fiuggi porta a Piedimonte tre punti con i quali comincia a sognare una classifica più adeguata alle possibilità della squadra matesina, lasciando inviolata la sua rete che non prende gol da ben cinque partite. Sugli scudi il centravanti Galesio, che segnerà poco ma lotta come un leone, Masotta che realizza la rete della vittoria, la granitica difesa che con Cassese e Albanese è forse la migliore del campionato e il portiere Palombo che salva il risultato con una parata miracolosa e ipnotizza Proia che dal dischetto manda alle stelle il rigore con il quale il Fiuggi avrebbe raggiunto un pareggio che forse avrebbe anche meritato. Ad un primo tempo sonnolento, con sparute occasioni nelle due aree di rigore, fa riscontro una ripresa dai mille sussulti. Una iniziativa sulla sinistra di Galesio propizia la rete della vittoria del Matese: l’attaccante argentino calcia forte dal limite, il portiere laziale respinge male e Masotta è pronto ad insaccare a porta vuota. L’assedio costante ma sconclusionato dei ciociari per tutto il secondo tempo non fa che esaltare la retroguardia del Matese che rischia di capitolare solo per qualche mischia in area di rigore e con un calcio di rigore spedito alto sulla traversa. Nel finale anche una occasione del raddoppio per Galesio, ma francamente sarebbe stata una punizione troppo severa per la formazione di casa. Da rivedere la prestazione di Abreu, apparso ancora lontano dalla forma migliore dopo il Covid e sostituito a metà ripresa da Ricci.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3737 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: