CALCIO/SERIE D- IL MATESE FA SUL SERIO, MR URBANO E’ PRUDENTE E DICE:”ABBIAMO TROVATO LA QUADRA MA LA STRADA E’ LUNGA”

Piedimonte Matese. Il F.C. Matese fa sul serio e comincia a preoccupare anche gli avversari o se preferite ad incutere loro rispetto. Striscia vincente della squadra di Mr Urbano dunque,  che noi continuiamo a definire il migliore acquisto fatto dalla  società, sul quale poter contare in momenti difficili come quelli appena trascorsi. Lo avevamo detto in piena sintonia con chi il calcio lo conosce meglio di noi: Ercolino Di Baia.

Ora, al suo fianco, a dargli manforte, anche  un tecnico serio e ben voluto come Carmine Matera, il quale si è calato nel ruolo, a parte la sua esperienza come calciatore, con grandissima passione perché ama la città nella quale vive e, ama il calcio in modo disinteressato. Questo non è un elemento di poco conto. Altra scelta determinante e vincente, non sappiamo di chi ma certamente anche della società.  La  squadra sta bene,  risultati a parte, si respira un’aria nuova, totalmente diversa dall’inizio che, come tutti gli inizi, possono essere difficoltosi. Ecco allora la mano di Mr Urbano che ha saputo scegliere, verificare, provare e selezionare diversi calciatori. Ora, la quadra è stata “compattata”, ha una sua personalità, una sua  consapevolezza e in campo lo dimostra in ogni partita: una difesa di ferro (quattro gare senza prendere goal) , un entusiasmo ritrovato e soprattutto psicologicamente rigenerata. Questo certamente darà buoni risultati. “La strada è ancora lunga e difficile – ci fa capire Mr Urbano dall’alto della sua esperienza – però ora abbiamo una quadra che scende in campo determinata e piu’ consapevole dei propri valori”.

  • Avete sistemato la rosa: diversi giocatori sono poi partiti, altri sono arrivati, altri ancora sono pronti per essere recuperati dopo il Covid che ha fatto la sua parte negativa?
  • “Si è cosi – spiega – Urbano- ora abbiamo ritrovato noi stessi, alcuni sono partiti, altri sono arrivati ma questo era già previsto. Si tratta di una squadra nata quest’anno ed era logico che fosse cosi. Ora, se pensiamo alla prossima gara di domenica al Ferrante con il Montegiorgio con concentrazione e soprattutto con tanta determinazione, sono certo che alla fine diremo la nostra in questo torneo”.

Domenica, c’è attesa per la rivincita con il Montegiorgio infatti che  all’andata aveva battuto il Matese 2-0. Una squadra abbordabile certamente che, pensate, ha fatto 23 reti e ne ha subito 23 ed in classifica si trova nei paraggi del Matese con appena un punto in piu’. Questa volta però,  troverà i ragazzi di Urbano con una difesa di ferro e che fanno proprio di questo reparto  il vero punto di forza della squadra guardando i risultati. Nemmeno il tempo di pensare però che Mercoledi 3 marzo,  c’è già un altro recupero alle 14.30, sempre allo stadio Ferrante, con Porto S. Elpidio, ultimo i classifica. Il momento è buono, concentrazione e determinazione, saranno le chiavi per mettere punti in classifica.

(Nella foto sopra Mister Corrado Urbano, sotto il suo secondo Carmine Matera).

About Lorenzo Applauso (2184 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: