L’ASL CASERTA, SCRIVE AI SINDACI SUI NUOVI PROVVEDIMENTI ANTI COVID NEI VARI COMUNI; ESERCIZI COMMERCIALI E SCUOLE

CASERTA. L’ Asl Caserta scrive ai Direttori dei distretti sanitari in merito ad urgenti misure di contenimento per il covid, relative alla   eventuale chiusura o riduzione oraria di esercizi non essenziali  e scuole in presenza. I  Direttori dei Distretti sanitari dovranno ora comunicare gli eventuali provvedimenti  divise per fascia rossa e fascia arancione. In sintesi si tratta di una  alert per 27 comuni del Casertano in cui i contagi da Covid, nella settimana 22-28 febbraio, sono aumentati in modo sensibile superando il tasso di incidenza settimanale previsto dall’ultimo Dpcm (più di 250 contagi ogni 100mila abitanti), tanto da poter finire nella fascia di contenimento rossa.

FASCIA ROSSA

Arienzo, Calvi Risorta, Casaluce, Casapulla, Castel Morrone, Cervino, Conca della Campania, Grazzanise, Letino, Macerata Campania, Maddaloni, Marzano Appio, Mignano Montelungo, Parete, Pietramelara, Roccamonfina, Roccaromana, S. Cipriano d’Aversa, San Felice a Cancello, San Marco Evangelista, San Prisco, Santa Maria Capua Vetere, S. Maria La Fossa, Succivo, Valle di Maddaloni, Villa Literno.

FASCIA ARANCIONE

Francolise e Lusciano

About Redazione (10180 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: