FALCIANO DEL MASSICO, SPRINT FINALE PER L’AMMINISTRAZIONE IN CARICA

Mario Zannone|Falciano del Massico. Dopo il riassetto degli apicali, la macchina burocratica inizia a dare risposte risolutive nell’ambito dei lavori pubblici, a forte impatto sociale. Così, allo sblocco del cantiere inerente alla ristrutturazione delle scuole medie, è la volta della progettazione del cimitero comunale. L’annuncio è di quelli epocali. Lo stesso sindaco Fava ne ha dato contezza ai cittadini con una diretta, di quelle delle grandi occasioni. Effettivamente la realizzazione del cimitero risulta una questione annosa che vedrebbe un epilogo ragionevole e in linea con gli orientamenti della cittadinanza. Infatti, il sito scelto, rimanda a scelte operate dall’amministrazione Verrengia e mai concretizzatesi a causa di impedimenti vari. Ora si ritorna su quel sito, a ridosso del comune di Carinola, a due passi dal cimitero S. Lorenzo, per un’ estensione di circa un ettaro. Gli uffici hanno predisposto lo studio di fattibilità  e la giunta, da parte sua, un atto di indirizzo. Anche la soluzione tecnica per l’effettiva realizzazione lascia trasparire la volontà per una  rapida esecutività. Sarà il comune, con le sue casse e con la capacità di indebitamento, a promuovere la costruzione del cimitero. Le somme rientrerebbero con l’acquisto dei loculi e degli appezzamenti. Una vera sfida ad un anno dall’appuntamento elettorale.

About Redazione (9690 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: