PIEDIMONTE MATESE, UFFICIO POSTALE DI SEPICCIANO CON BARRIERE ARCHITETTONICHE, UN DISABILE CI SCRIVE

dav

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Abbiamo voluto verificare personalmente quanto ci ha  correttamente segnalato un disabile della borgata di Sepicciano, a Piedimonte Matese. “Non posso entrare nell’ufficio postale -ci ha detto- senza l’aiuto di qualcuno, nonostante abbia più volte segnalato alle Poste che c’è una barriera architettonica che me lo impedisce”. In effetti, un gradino abbastanza alto, come si vede nella foto che ci è stata inviata, impedisce a chiunque non abbia a disposizione delle buone gambe, di potere entrare nell’ufficio postale per spedire una raccomandata o ricevere la pensione. “Basterebbero pochi euro, ma non ne vogliono sapere, attribuendo la responsabilità di fare una piccola rampa al proprietario dell’immobile, simile a quella che si trova nell’ufficio postale centrale, dove mi devo sistematicamente recare, mio malgrado, perché molto più lontano”. In attesa che si decida a chi compete rendere accessibile a tutti l’ufficio postale, noi abbiamo fatto la nostra parte, sperando di non dover ritornare su una questione che ci sembra abbastanza semplice da risolvere.

 

 

About Emiddio Bianchi (3539 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: