ANCHE LA PROTEZIONE CIVILE DI CASTEL DI SASSO NELLE RICERCHE DEI RESTI DELL’ELICOTTERO CADUTO SU MONTE RAGETO

GIOVANNA PETRUCCELLI| CASTEL DI SASSO|.Martedi 16 e domenica 21 marzo, i volontari del nucleo di Protezione Civile “Friento” di Castel di Sasso, guidati dal coordinatore Cristian Petruccelli, sono stati impegnati per attività di supporto alle forze dell’ordine del Comando Carabinieri di Capua, della st.azione di Formicola e del Corpo Forestale dello Stato, per l’impiego nelle ricerche giudiziarie di alcuni resti dell’elicottero Robinson R- 22, precipitato qualche settimana sul Monte Rageto ,nel territorio comunale di Pontelatone. Alle indagini, hanno collaborato in piena e completa operatività anche i componenti dell’Associazione -Protezione Civile SOS – Capua- con il presidente Antonio Pellegrino. Nel tragico incidente persero la vita l’imprenditore casertano Elio Sorvillo e Rosa Sapio la 50enne di Marigliano che stava nell’elicottero come passeggera. Si indaga ancora, quindi, sulla dinamica del tragico episodio.( Immagine repertorio).
About Redazione (9994 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: