CAIAZZO, IL COVID FA PAURA, IL SINDACO CHIUDE GIARDINI E AREE PUBBLICHE

Redazione. Caiazzo. Numeri sempre alti a Caiazzo: sono  infatti ancora 42 le persone positive al covid sui circa 150 che hanno contratto il virus da inizio pandemia, oltre a quattro morti. Avvalendosi dei poteri da primo cittadino, il sindaco Giaquinto ha perciò deciso una ulteriore restrizione riguardante i giardini e le aree di pubblico accesso, dove evidentemente, nonostante la zona rossa, erano state notate persone più che a prendere una boccata d’aria, dedite a pericolosi assembramenti. Quindi, giardini blindati e panchine vuote, in attesa che anche a Caiazzo cominci a regredire la curva dei contagi.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3737 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: