FC MATESE, LA SQUADRA DI URBANO È UN RULLO COMPRESSORE, ANCHE ALBALONGA TORNA A CASA CON LE PIVE NEL SACCO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. La squadra di Urbano non si ferma più. Con la vittoria contro l’Albalonga, la terza forza del campionato, il Matese, stasera quinto in classifica e al 14esimo risultato utile consecutivo, entra a pieno titolo nella lotta per i play off, altro che rischio retrocessione!!! La partita è stata molto tattica nella prima frazione di gioco, con i laziali che non hanno mai impensierito Palombo, peraltro mai impegnato nonostante la squalifica di Albanese, sostituito molto bene al centro della difesa da Riccio. Baldanzoso e sicuro di sé, il Matese è tornato in campo nella ripresa con il chiaro intento di incamerare l’intera posta in palio. Solo una volta i laziali si sono dimostrati pericolosi mentre la squadra di Piedimonte è andata più volte vicina al vantaggio con Abreu. L’espulsione di Mazzei per una meritata doppia ammonizione ha agevolato il vantaggio matesino: da un fallo laterale il gol della vittoria, con un tiro a volo dell’attaccante portoghese che ha fulminato il portiere ospite. Il ritorno al gol di Abreu, alla prima rete post Covid, è un ulteriore tassello per continuare a sognare un traguardo che avrebbe del clamoroso. Forte in tutti i reparti e con una formazione tipo che Urbano non ha alcuna intenzione di cambiare nei suoi 14-15 uomini, il Matese é la squadra che tutti in questa fase importante del campionato eviterebbero volentieri di incontrare, a cominciare dalla Vastese nel turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. Ha arbitrato molto bene il signor Catanzaro, catanzarese purosangue di nome e di fatto.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3590 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: