IL NOTO ATTORE MILANESE RENATO SCARPA SI RACCONTA E RACCONTA IL SUO AMICO TROISI

Alessandro Bonafiglia|Renato Scarpa attore noto per le sue importanti partecipazioni a film di successo, non si è sottratto ad alcune domande sulla sua storia artistica, a trecentosessanta gradi che ha gentilmente concesso a Casertasera.it ma ha anche raccontato tanto Troisi, con il quale ha lavorato. La sua carriera è segnata dai tanti personaggi di grande successo che ha interpretato in vari film come ”Robertino” in ”Ricomincio da tre” (1981) di Troisi, ”Giorgio Serafini” per un altro film famosissimo uscito 13 anni dopo e diretto dallo stesso attore e regista napoletano, ”Il postino” e l’indimenticabile ”Dottor Cazzaniga” in ”Così parlò bellavista” (1984) di Luciano De Crescenzo. Ha inoltre vinto il David di Donatello come miglior attore non protagonista per il film “Habemus Papam” (2011) di Nanni Moretti, in cui ha interpretato ”Il cardinale Gregori”.

Durante l’intervista, Scarpa, ci ha parlato dei tanti valori che percepiva in Troisi (che definiva come un grande regalo avuto nella sua vita) e del grande ascolto che l’artista napoletano è riuscito a dargli attraverso la simpatica interpretazione di Robertino. Infatti, come ha dichiarato lo stesso Scarpa, diverse persone che lo hanno incontrato, fermandolo sempre con entusiasmo gli hanno detto  : ”MA LEI È ROBERTINO”! Ha preso parte a tantissimi film e l’ultimo a cui ha partecipato, per il momento, è ”Domani è un altro giorno” (2019) di Simone Spada, dove ha interpretato ”Il direttore del teatro” e ha inoltre affermato: “Ho già dato” quindi per il momento non vorrebbe più continuare. L’intervista telefonica, inoltre, è accompagnata da diversi filmati e fotografie che riguardano la sua carriera. Per conoscere meglio la sua carriera e non solo, basta cliccare sul link YouTube in basso per accedere all’intervista a cura di Alessandro Bonafiglia.

 

About Redazione (9871 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: