“GUADAGNARE LA SALUTE”, WORK IN PROGRESS TRA LA LILT CASERTA E LE SCUOLE. C’E’ ANCHE L’ALTO CASERTANO

Clara Riccio. Guadagnare Salute con la Lilt Caserta: un tour de force coinvolgente e in progress che vede la fattiva collaborazione tra la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e il Ministero dell’Istruzione in provincia di Caserta per un progetto nazionale finalizzato a promuovere, all’interno delle istituzioni scolastiche, programmi e attività di informazione ed educazione alla salute con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alle regole del vivere sano. La Presidente provinciale della Lilt Caserta, la dott.ssa Angela Maffeo (nella foto) , ha creduto fortemente nella replicazione del progetto negli Istituti Scolastici del territorio riuscendo a raccogliere la disponibilità dei Dirigenti Scolastici di Istituti rappresentativi per l’impegno e l’apertura alla prevenzione delle malattie neoplastiche e nella promozione dei corretti stili di vita. Diversi gli Istituti scolastici del territorio casertano che hanno aderito all’iniziativa, tra cui l’Istituto Comprensivo di Alvignano, retto dalla DS Aida Cortese e l’IC di Caiazzo, retto dalla DS Silvana Santagata. Sono state coinvolte, con percorsi interessanti e altamente formativi, 23 classi della Scuola Secondaria di secondo grado, 8 classi della Scuola Secondaria di primo grado e 3 classi della Scuola Primaria; gli alunni del  Liceo “Manzoni” di Caserta e del Liceo “Don Gnocchi “di Maddaloni affrontano il percorso   “Prenditi cura di te: la relazione tra stili di vita e prevenzione oncologica”, mentre  l’Istituto Alberghiero IPSEOA di Aversa affronta il tema “ I cibi della salute”; il percorso formativo degli alunni dell’IC di Alvignano, l’IC “E.Fermi” di Cervino e l’IC “Aulo Attilio Caiatino” di Caiazzo , riguarda il tema “ Benessere e salute” (Scuola Secondaria di 1°grado) e “Luoghi di Benessere. Luoghi di Malessere” ( Scuola Primaria). I registi territoriali del programma Lilt, Elena Severino e Luigi D’Argenzio, hanno lavorato in rete con gli Istituti Scolastici, per il tramite dei loro Docenti Referenti, e con gli operatori Lilt professionisti specialisti volontari interagendo, anche in periodo covid di terza ondata, per via telematica, così come si sono tenuti e si stanno tenendo gli interventi in aula con gli studenti. Il programma si concluderà con l’evento provinciale nel prossimo mese di ottobre in occasione del mese del Nastro Rosa in cui saranno presentati i lavori e i risultati delle attività relative ai percorsi. La Lilt Caserta ringrazia i Dirigenti degli Istituti partecipanti al programma “Guadagnare Salute” apprezzando ed evidenziando il grande sforzo organizzativo che hanno dovuto mettere in essere.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Redazione (9848 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: