KO A CATANIA MA FELICE: LA CASERTANA ACCEDE AI PLAYOFF

GIOVANNI DI DARIO| CASERTA. Sconfitta netta ma indolore a Catania per la Casertana. Partita senza storia, terminata 3-0 per i padroni di casa, ma i falchetti sorridono lo stesso perché acquisiscono il pass per i Play off. Il match prende subito una brutta piega per gli uomini di Federico Guidi. Dopo appena 10 minuti, uno sfortunato Avella, devia clamorosamente nella propria rete un cross avversario. Da qui una gara senza storia con il Catania a farla da padrone. Le altre marcature sono firmate al 35esimo da Reginaldo, l’attaccante con un passato in serie A, batte di destro il portiere rossoblù ed infine da Giosa che arrotonda il risultato su azione di calcio d’angolo al minuto 75.  Nel mezzo al 22esimo minuto l’infortunio subito da Izzillo, dopo uno scontro di gioco con il giocatore etneo Welbeck. Per il numero 8 dei falchetti stagione finita in anticipo e con molta probabilità ci sarà una lunga assenza dai campi di gioco.L’unica nota positiva per i campani, quindi, è data dalla contemporanea sconfitta di Viterbese e Monopoli che restano lontane 4 punti, cosa che permette agli uomini di guidi di mantenere la decima posizione e di accedere agli spareggi Play off, un risultato sicuramente inimmaginabile soltanto pochi mesi fa.

ABELLINO
CATANIA-CASERTANA 3-0
RETI: 10° aut. Avella, 35° Reginaldo, 75° Giosa.

CATANIA (4-3-1-2): Martinez; Calapai, Silvestri, Giosa, Pinto (84° Zanchi); Izco (65° Rosaia), Maldonado, Welbeck (84° Vrikkis); Dall’Oglio; Golfo (77° Albertini), Reginaldo (77° Manneh).
A disp.: Santurro, Sales, Claiton, Volpe, Piccolo.
All: Baldini.

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Ciriello, Carillo (71° Buschiazzo), Del Grosso (77° Varesanovic); Izzillo (20° Matese), Bordin (71° Santoro), Icardi; Longo, Castaldo (77° Rillo), Cuppone.
A disp.: Zivkovic, Polito, De Vivo, Bordin, De Lucia, Turchetta, Rosso, De Carlo.
All: Guidi.

ARBITRO: Marini di Trieste; ASSISTENTI: Bartolomucci di Ciampino e Centrone di Molfetta; IV UFFICIALE: Cosso di Reggio Calabria.

AMMONITI: Welbeck, Giosa (Catania), Matese, Bordin (Casertana).

ESPULSI: –

RECUPERO: 2′; 3′.

About Redazione (9848 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: