GIOIA SANNITICA, È BOOM DI CONTAGI, PREOCCUPANTI CLUSTER ANCHE A SAN GREGORIO MATESE E NEI COMUNI DI CONFINE COL MOLISE

Redazione. Gioia Sannitica. Complici quasi sicuramente i contagi nelle scuole, dove sono state chiuse un paio di aule negli ultimi giorni, preoccupano i focolai che hanno contribuito a far raggiungere a 42 gli attuali positivi di Gioia Sannitica. Un numero notevole, soprattutto se rapportato alla popolazione residente, forse il più alto mai registrato da inizio pandemia nel comune del Matese. Da non sottovalutare il cluster che si è verificato a San Gregorio Matese, partito con ogni probabilità da una donna dedita alla cura domiciliare delle persone. Nel centro montano sono una quindicina le persone attualmente affette dal virus. Fanno riflettere anche la trentina di casi accertati nei comuni ai confini col Molise, nella fascia che parte da Ailano, passa per Pratella e raggiunge Capriati a Volturno. Stabile, fortunatamente, la curva del contagio ad Alife, dopo l’allarme degli ultimi giorni che aveva costretto la sindaca Di Tommaso a chiudere le scuole. Dove le cose sembrano andare decisamente meglio é a Piedimonte Matese. Nonostante gli oltre 10mila abitanti, ieri la ASL contava 12 positivi, un rapporto sul numero dei residenti decisamente inferiore agli altri centri della comunità montana. Sempre a Piedimonte procede in modo veloce e professionale la campagna di vaccinazione presso l’ospedale dove la media delle persone che ricevono le dosi è sempre di diverse centinaia al giorno.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3845 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: