TOLENTINO-MATESE 2-2, DUE VOLTE IN VANTAGGIO LA SQUADRA DI URBANO NON RIESCE A PORTARE A CASA I TRE PUNTI

Emiddio Bianchi. Tolentino. Nonostante sia andato per due volte in vantaggio, il Matese torna dalla trasferta di Tolentino con un pari per 2-2 che comunque non é assolutamente un risultato da buttare via. Subito in vantaggio con Galesio, la squadra di Urbano è costretta a subire il costante arrembaggio della formazione di casa che in un paio di occasioni sfiora il pari: una volta su di un disimpegno sbagliato come va di moda di questi tempi, con Kuzmanovic, buona la sua prestazione al posto di Palombo, costretto agli straordinari come in un’altra occasione, quando il Tolentino aveva recriminato per una presunta rete per una palla che a detta del direttore di gara non aveva oltrepassato per intero la linea di porta. Ancora più interessante la ripresa con il Tolentino che pareggia subito, subendo però l’immediata risposta di Abreu, abile ad insaccare su imbeccata di Galesio. Un rigore generoso concesso dal signor Mori ai padroni di casa riequilibra nuovamente la situazione per il 2-2 finale. Un risultato abbastanza giusto che consente al Matese di continuare a credere nei play off.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3683 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on TOLENTINO-MATESE 2-2, DUE VOLTE IN VANTAGGIO LA SQUADRA DI URBANO NON RIESCE A PORTARE A CASA I TRE PUNTI

  1. Certi palloni che sono stati passati letteralmente all’avversario fanno capire come oltre alla difessa ad oltranza non esiste un gioco di squadra.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: