TOUR DELL’EUROPARLAMENTARE ANDREA COZZOLINO NELL’ALTO CASERTANO. PIEDIMONTE MATESE, CASTEL DI SASSO E S. POTITO, LE SUE TAPPE DI IERI

Piedimonte Matese/Castel di Sasso. L’europarlamentare Andrea Cozzolino, Presidente della commissione Magreb nonché relatore della risoluzione sul Fondo di sviluppo regionale (Fesr) e il fondo di coesione, ha effettuato un vero e proprio tour nel Matese e nel caiatino riscuotendo interesse degli amministratori locali che hanno apprezzato la sua disponibilità e la sua competenza  nel suo delicato settore che ricopre in Europa.

La prima tappa a Castel di sasso dove ha partecipato a   all’iniziativa dell’AIRC per la raccolta fondi destinati alla ricerca, organizzata da un gruppo di giovani del posto tra cui la consigliera comunale Sara di Rienzo.

È stato ospite di una vera e propria tavola rotonda sul tema “avvicinare l’Europa, quella vera, al Matese, iniziando da ciò che a breve segnerà l’inizio di un nuovo corso : il “Parco Nazionale del Matese”. Lavori organizzati come sempre in modo impeccabile   da Luca Romano della direzione del PD e l’avv Vincenzo Girfatti, Presidente del Parco Regionale del Matese con la partecipazione della consigliera regionale del Molise Micaela Fanelli, promotrice del Parco Nazionale del Matese fin dall’inizio del progetto ,  Luigi Bosco, consigliere politico dell’assessore regionale al turismo e di Ludovica Casellati (figlia della Presidente del senato Elisabetta Alberto Casellati). “Dare forza, risorse ed uomini ai parchi regionali e nazionali è una necessità se vogliamo spendere bene le risorse europee.  – dice   l’Europarlamentare Andrea Cozzolino –  Con la trasformazione nazionale del Parco del Matese mettiamo in campo un progetto di riscatto per un territorio di cerniera tra la Campania e il Molise e un futuro nuovo per le  comunità locali: dai Borghi, al patrimonio di cultura e ambiente. Dobbiamo cogliere questa occasione per fare squadra con Sindaci, imprese e mondo del lavoro e utilizzare le risorse che avremo per un intero ciclo. C’è tanto lavoro e nuova occupazione per dare futuro alle nuove generazioni. È una sfida che possiamo vincere”.

La tappa dell’europarlamentare di lungo corso, al terzo mandato consecutivo e già assessore alle attività produttive e agricoltura della Regione Campania, non è finita alla sede del Parco. Infatti, infine, si è recato in piazza   Roma a Piedimonte Matese per salutare il Prof. COSTANTINO Leuci, già vice-sindaco di Piedimonte Matese a cui l’Europarlamentare ha espresso la piena vicinanza umana e politica in vista delle prossime elezioni comunali che cominciano a far capolino almeno nei primi incontri sempre piu’ intensi e dove già si registrano, ma la politica ci ha abituati anche a questo, i primi mal di pancia.

 

 

Nelle foto: in alto, nella sede del Parco regionale del Matese,sotto piazza Roma a Piedimonte Matese dove  insieme a Luca Romano ha incontrato il Prof Costantino Leuci e sotto nelle due foto, a Castel di Sasso.

About Redazione (10036 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: