“FONDO PER LA CULTURA”, DAL MINISTERO BANDO PER 30 MILIONI DI EURO

Il Segretariato Generale del Ministero della Cultura ha pubblicato, poche ore fa, un avviso pubblico finalizzato a sostenere investimenti e altri interventi per la tutela, la conservazione, il restauro, la fruizione, la valorizzazione e la digitalizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale ai sensi della normativa vigente.A tali interventi sono stati destinati 30 milioni di euro, sulla base di quanto stabilito dall’articolo 184 del D.L. 34/2020 (Decreto Rilancio) – varato durante il governo Conte-bis – che ha istituito il “Fondo per la cultura” per complessivi 50 milioni di euro per l’anno 2020.“Attendevo già da diversi mesi la pubblicazione di questo avviso – dichiara l’on. Margherita Del Sesto, membro della VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati – che consentirà di presentare progetti per ottenere contributi fino all’80% su importi complessivi che vanno da un minimo di 100 mila euro ad un massimo di un milione di euro, con una quota di cofinanziamento del 20% a carico del soggetto pubblico proponente, che può concorrere singolarmente o in partenariato con altri soggetti pubblici”.La  realizzazione  degli  interventi  dovrà  essere  ultimata  entro  tre  anni  dalla  data  di pubblicazione del provvedimento di ammissione al beneficio.La domanda di finanziamento deve essere presentata, a partire dal giorno 24 maggio 2021, entro le ore 13:59 del giorno 31 agosto 2021, a pena di esclusione.“Questo avviso – conclude l’on. Del Sesto – potrebbe consentire alcuni rilevanti ed indispensabili interventi anche sul patrimonio culturale materiale e immateriale della Campania settentrionale”.

About Redazione (10025 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: