OSPEDALE PIEDIMONTE MATESE, FINALMENTE ARRIVA LA SONDA PER ECO MA ORA MANCA IL LOCALE

Piedimonte Matese. E’ stata una lunga attesa quella per  ottenere la sostituzione della sonda per eco trans – esofageo. Un esame diagnostico salvavita, importantissimo per  la diagnosi cardiolologica e vascolare e le eventuale altre procedure successive. Ora, non si potrà impiegare altrettanto tempo per   dotare la Cardiologia di un ambiente che possa ospitare la sonda e le intere attività ambulatoriali di questo reparto. Del resto, la struttura ospedaliera è grande a sufficienza e spesso occupata, purtroppo, da cose molto meno importanti.  Insomma, l’Unità operativa ha bisogno di un ambulatorio. Struttura che le era stata tolta per ospitare altro ma attualmente chiusa . Ma che tempi si prevedono, lo abbiamo chiesto al Dr Alfonso Marra, responsabile dell’Unità operativa di Cardiologia che telegraficamente e con non poche difficoltà  ha detto:” “Purtroppo non lo so dire con certezza. Il Direttore Sanitario, il dott. Diego Colaccio, che ha vivamente preso a cuore la situazione, si sta attivando per poterci fornire un ambiente valido per la riapertura dell’Ambulatorio nei tempi più brevi possibili, a vantaggio dei Pazienti e del Reparto “.

 

About Redazione (10025 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: