FC MATESE, 1-0 COL MINIMO SFORZO A PORTO SANT’ELPIDIO, CONTINUA LA RINCORSA AI PLAY OFF

Emiddio Bianchi. Porto Sant’Elpidio. Un colpo di testa di Vodopivec, l’unico tiro nello specchio della porta della squadra di casa, consente al Matese di mantenere fede al pronostico contro il Porto Sant’Elpidio e di conquistare tre punti preziosi nella corsa ai play off. Il giovane sloveno, schierato al poso dello squalificato Barone, indovina un preciso colpo di testa su azione d’angolo e trafigge l’incolpevole portiere marchigiano dopo appena tre minuti, indirizzando l’incontro al meglio per la squadra di Urbano. Se però Cavalieri rimarrà inoperoso per il resto della partita, ci penserà l’altro sloveno di Piedimonte, Kuzmanovic, ancora fra i pali al posto dell’infortunato Palombo, a dire no ai tentativi della squadra di casa, che nonostante già retrocessa, ha dato del filo da torcere ad una formazione che comunque ha mostrato di saper gestire ogni tipo di situazione. Urbano aveva messo in guardia i suoi dalle difficoltà della partita, sulla carta dal pronostico apparentemente scontato. È stato un incontro che ai punti  poteva finire in parità. Ma il Matese di questi tempi, oltre che essere vincente e sempre più vicino ad un sogno, è una squadra cinica che riesce a vincere anche le cosiddette partite sporche, nonostante i tanti under scesi oggi in campo. Cosa che sanno fare le grandi squadre.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3681 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: