DRAGONI, PULIRE IL PROPRIO GIARDINO E’ VIETATO? UNA LETTRICE CI SCRIVE

Gentile Direttore,

mi permetta lo sfogo e le chiedo, se possibile,  di ospitare questa mia lettera, per far conoscere la mia situazione che potrebbe essere uguale a quella di altre persone.Non mi preoccupano i fatti perché so di essere nel giusto ma lo spirito con cui viene affrontata è a mio avviso preoccupante: una  sorta di stato di polizia con i quali vengono trattati certi cittadini.Ero impegnata nella pulizia  nel mio giardino di casa per la sistemazione del terreno, con l’abbattimento di una pianta e di vecchie radici per far si che  potessero poi giocarci i miei nipotini dopo la definitiva sistemazione e la semina dell’erbetta .Bene, in un primo momento, mi arrivano i Vigili Urbani  perché la pulizia che migliorava l’aspetto della mia casa e anche quella dei vicini, viene scambiata per scavi non autorizzati. I vigili si rendono conto dell’abbaglio e vanno via dopo la verifica. Come se non bastasse, mi arrivano i Carabinieri che prendono atto della situazione e meravigliati vanno via senza trovare nulla di anomalo. Cosa avrebbero potuto trovare di anomalo per una normale pulizia?Le lascio immaginare la mia sensazione di imbarazzo  rispetto alla  gente del nostro piccolo paesino che hanno visto carabinieri e  vigili a casa mia, per una sempice pulizia del giardino, quando con la giustizia non ho mai avuta nulla a che fare. Lei  cosa ne pensa? Grazie per l’ospitalità.

Lettera firmata

Gentile signora, capisco che in un piccolo centro diventa imbarazzante quando si tratta di pinzellacchere, come diceva Totò, ma in fondo, la verifica non è nulla di male tranne il suo imbarazzo di cui mi parlava. Probabilmente, la segnalazione di qualcuno, ha indotto il comune ad una verifica dalla quale non poteva esimersi. Certo, lascia però un po’ sconcertati una seconda verifica, attraverso l’Arma che avrebbe cose piu’ importanti da fare.

Cordialmente

About Redazione (10035 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: