DRAGONI, COMINCIA CON UNA TELEFONATA FINISCE CON UNA TRUFFA. VITTIMA UN’ANZIANA DONNA CON IL CLASSICO  RAGGIRO DEL “NIPOTE”

Dragoni. Truffata un’anziana di ben settecento euro con la solita e collaudata truffa telefonica. Il protagonista è sempre il nipote in difficoltà. Anche questa volta, è andata cosi. Comincia con un’innocua telefonata e finisce facendo perdere migliaia di euro alle vittime: la truffa del falso nipote è nota da molti anni ed è ancora una di quelle più utilizzate dai criminali. Tanto che ha colpito anche a Dragoni, piccolo centro della comunità montana che, in questi giorni sta combattendo con un focolaio covid.

Vittima, un’anziana, sola in casa o meglio, in quel momento si trovava solo con la badante. Solita telefonata del “nipote” dall’altra parte del filo che aveva bisogno di soldi per saldare un debito e che di li a poco, sarebbe andato un corriere a ritirarli. Le solite trattative telefoniche e dopo un po’ a  casa della donna, si presenta un ragazzo con cappellino e mascherina, con una faccia, solo apparentemente, da bravo ragazzo, per ritirare i soldi, lasciando il motorino, poco lontano dalla casa della vittima. La donna, aveva anche telefonato alla  figlia che vive in un altro comune, forse per consigliarsi ma il telefono risultava sempre occupato. Forse era un’altra strategia dei truffatori? Potrebbe essere, cosi come succede in  questo tipo di truffa proprio per bloccare eventuali parenti. Cosi, la donna, avendo solo la disponibilità di 700 euro, consegna la somma ma qualche attimo dopo, siccome la signora non è una sprovveduta, comincia a sospettare che potesse essere stata truffata. Siccome a pensare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina, la signora aveva visto bene ma purtroppo, era troppo tardi. La frittata, una bella frittata, era gia’ stata fatta.Questi criminali sono ben organizzati come si sa e scelgono sempre la vittima fra gli anziani ma quasi sempre c’è un informatore locale, il classico “palo”, in versione moderna, a fornire tutte le notizie dettagliate sul pollo da spennare.

 

 

 

About Redazione (10035 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: