ALIFE, IN MERITO ALLA CORTE DEI CONTI IL SINDACO CHIARISCE: “NESSUNA SANZIONE, TUTTO E’ AVVENUTO NEI TERMINI. ESISTONO GLI ATTI”

Alife. Si è registrato un certo allarmismo nella popolazione di Alife, in merito ad una eventuale sanzione amministrativa  della Corte dei conti e ripresa poi dal   gruppo di opposizione “Elefante”, secondo il quale, l’attuale amministrazione comunale avrebbe dovuto adottare un piano di razionalizzazione delle società partecipate entro il 31.12.2019. “Tale atto non è stato predisposto – si legge nella nota dell’opposizione –  e portato in consiglio comunale da parte della attuale maggioranza”. Il sindaco però chiarisce e tranquillizza i cittadini.

“Esiste una delibera, di consiglio la n° 13 del 27.05.2020, dove fra l’altro erano presenti tutti i consiglieri comunali e approvata entro i termini stabiliti, cosi come esiste una Pec che chiarisce senza ombra di dubbio, l’invio degli atti cosi come previsto per legge. Documenti che sono agli atti e verificabili. Per cui nessun problema esiste in merito. Con questo – conclude il sindaco-  ho voluto semplicemente chiarire come stanno le cose per cui i cittadini possono stare tranquilli. Nessuna sanzione per il comune di Alife”.

About Redazione (10221 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: