SCUOLA, “NOTTE DI MERAVIGLIA”… PER I RAGAZZI DELLA SCUOLA PRIMARIA E DI PRIMO GRADO DELL’ISTITUTO  COMPRENSIVO  DI ALIFE

Antonella Giardullo|ALIFE. Con grande entusiasmo si è conclusa il 30 luglio, la prima fase della manifestazione Notte di “Meraviglia” presso L’Istituto Comprensivo «N. Alunno» di Alife, guidato dalla Dirigente Scolastica Angela Faraone. Il “Piano Estate “ finanziato  dal Ministero della Pubblica Istruzione prevede  lo sviluppo di attività volte a potenziare l’offerta formativa extracurricolare, il miglioramento delle competenze di base, il consolidamento delle discipline, la promozione di attività per il recupero della socialità, della proattività, della vita di gruppo degli studenti nel periodo che intercorre tra la fine delle lezioni dell’anno scolastico 2020/2021 e l’inizio di quelle dell’anno scolastico 2021/2022 e a seguire.  Considerato il particolare periodo di emergenza causato dalla Pandemia Covid 19, l’intero progetto è stato realizzato grazie all’impegno dei docenti, del personale ATA , delle Associazioni presenti sul territorio, dei genitori e delle famiglie, ma soprattutto dagli alunni della scuola primaria e di Primo grado di Sant’Angelo d’Alife e di Alife. Questi studenti vestiti da intervistatori hanno interrogato e hanno interagito con i presenti sul senso e il significato della meraviglia, suscitando emozioni e cogliendo il profondo significato del termine. La loro ricerca affannosa è stata proprio quella di ricercare nelle bellezze paesaggistiche del nostro territorio il patrimonio storico, artistico, naturalistico e culturale delle tradizioni tramandate dai nostri antenati. Il presente è stato così valorizzato e filtrato attraverso l’esplorazione di tutto quello che appartiene alla nostra tradizione. Filo conduttore dell’intero progetto è stata l’Educazione Civica, questa antica e nuova disciplina che si è rilevata la bussola più idonea per orientare i piccoli studenti nel faticoso viaggio culturale. Gli alunni — «futuri cittadini del territorio», nelle parole della Dirigente Scolastica Prof.ssa Angela Faraone — hanno visto e gustato le bellezze, si sono incamminati come pellegrini impegnandosi nella valorizzazione e nella salvaguardia del patrimonio rafforzando in loro l’amicizia, il rispetto e l’autonomia. Il piano ha rispettato in pieno gli obiettivi prefissati dal Ministero con lo scopo di recuperare la socialità almeno in parte perduta, per poi accompagnarli al nuovo anno scolastico”.  Al progetto sono intervenute tutte le Associazioni del territorio  come la “Pro loco alifana”, “Movimento per la Pace e la Salvaguardia Creato III Millennio”, ” Forum dei Giovani” di Sant’Angelo d’Alife, “ACR Alife”,  “Alife vive”, “Azione Cattolica italiana – Parrocchia di Santa Maria della Valle” Sant’Angelo d’Alife, “Pro loco Santangiolese”, “Circolo Legambiente Volontariato Matese”, “Forum dei giovani di Alife”, “Il circolo della 3′ età” Alife, “Sci club fondo Matese”, “Museo archeologico” di Alife, l’Associazione “a’ nzerta”.

Ha chiuso la serata la proiezione del filmato reportage «Piano Scuola Estate 2020/2021», con la premiazione degli alunni delle classi Quinte della scuola Primaria e della scuola Secondaria di I^ grado per i migliori lavori prodotti nel corso dell’anno scolastico appena conclusosi, nell’ambito del concorso «#stopalbullismo2021». Il filmato-reportage, le immagini e il «diario di bordo» del Piano Scuola Estate sono disponibili sulla pagina Facebook dell’Istituto Comprensivo di Alife e su quella di «Semi di Legalità».

La fase successiva è prevista per settembre in vista della preparazione e introduzione al nuovo anno scolastico.  Le attività che si attueranno avranno l’intento di offrire ai bambini e ai ragazzi l’occasione per scoprire e sperimentare modelli sani e socialmente positivi da seguire e fare propri nella vita. Alla fine della manifestazione la Dirigente Scolastica ha ringraziato i sindaci e le autorità che hanno reso la manifestazione degna dell’impegno dei nostri piccoli futuri cittadini.

 

About Redazione (10692 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: