MASSICCIO DEL MATESE, , SCIVOLA LUNGO IL SENTIERO CHE PORTA AL PONTE TIBETANO DI ROCCAMANDOLFI, INTERVIENE IL SOCCORSO ALPINO

Redazione. Roccamandolfi. Il ponté tibetano di Roccamandolfi, nel versante molisano del massiccio del Matese, è diventato una attrazione turistica di livello nazionale. Quotidianamente, sono centinaia gli escursionisti che lo attraversano, provando il brivido di raggiungere i due capi della montagna sospesi nel vuoto. Si raggiunge percorrendo un ripido sentiero, dove persone non esperte o con calzature poco adeguate, magari con un pizzico di superficialità, a volte possono trovarsi in difficoltà. Nel pomeriggio di ieri un turista milanese, mentre percorreva il sentiero che porta al ponte tibetano, é incappato in una spiacevole disavventura, perché dopo essere scivolato, non ha potuto più raggiungere il campo base. I compagni di escursione hanno immediatamente allertato gli uomini del soccorso alpino e speologico che grazie ad un intervento in eliambulanza lo hanno portato in salvo. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3840 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: