PIEDIMONTE MATESE, 15 STUDENTI DEL LICEO IN SPAGNA PER ALTERNANZA SCUOLA -LAVORO

Piedimonte Matese.  Un ponte fra  le attività scolastiche e il mondo del lavoro puo’ essere definito quello dell’alternanza scuola –lavoro ed è quello che attualmente fa anche il Liceo statale “Galileo Galilei” di Piedimonte Matese con 15 studenti. “Il progetto di alternanza scuola lavoro (attuale PCTO) dal titolo Alternanz@ -spiega la vice preside dell’Istituto Prof.ssa Claudia Santomassimo Nella foto sotto) ha l’intento di creare, appunto, un ponte pragmatico tra le attività scolastiche e il mondo del lavoro, nel settore della Europrogettazione. Si tratta di una esperienza sul campo realizzata con la principale metodologia della formazione on the job. La durata del progetto sarà di 90 ore, le attività di laboratorio saranno realizzate in Spagna presso la regione delle Asturie” . Il percorso è rivolto appunto a 15 allievi dell’Istituto che frequentano le ultime classi e che hanno raggiunto il livello B1 del QCER. Tale percorso prevede una tipologia di integrazione con il mondo del lavoro in un contesto organizzativo transnazionale che favorisca lo sviluppo di competenze capaci di facilitare l’integrazione culturale, linguistica e lavorativa all’estero .I ragazzi riescono a partire e prendere parte a questo progetto perché molti di loro hanno conseguito la certificazione Cambridge, presso il Liceo matesino, esami compresi, grazie a un Pon di lingua inglese che ha organizzato personalmente e con l’impegno di sempre la vice Preside Claudia Santomassimo e che ha consentito ai ragazzi di avere il requisito di accesso.  Quindi la scuola, oltre ad offrire la possibilità di partecipare a questo stage, è stata in grado anche di offrire loro la preparazione sufficiente per conseguire le certificazioni Cambridge ( il livello B1, b2, c1 e anche C2 che è il massimo livello) senza la quale non sarebbero potuti partire. Soddisfatta la dirigente scolastica Bernarda De Girolamo, dopa aver affrontato insieme alla sua vice, difficoltà organizzative. “Non potevamo in nessun modo perdere un finanziamento e una grande occasione per i ragazzi- ha detto –  alla fine, fra mille difficoltà, anche per i ritardi nelle domande siamo riusciti comunque a risolvere. E’ altrettanto chiaro che non tutti potevano partecipare per il numero ridotto dei posti disponibili. Certamente non potevamo fare di piu. Chi è rimasto fuori ora, avrà la possibilità per altre occasioni altrettanti importanti”.

QUESTO IL GRUPPO IN PARTENZA: AMATO LAURA, MANZELLI MATTEO, OFFREDA GIUSEPPE, MATTEO,          RICCITELLI MARTINA,     SABINO FRANCESCO PIO,       DE SIENA ALBERTO,         BARBATO FABIANA,       ORSI MARCO, FERRUCCI FEDERICA,       FERRANTE CHIARA,       CORONA WALTER,         MELILLO GIOVANNI,      IANNOTTA NOEMI,        GRILLO GIOVAN GIUSEPPE,  PALESTINA ANTONELLA,        DOCENTI ACCOMPAGNATORI: O PROFESSORI ALESSANDRA MATURO E  BERNARDINO RANIERI.

 

About Redazione (10734 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: