ALVIGNANO, POLEMICA NELLA MAGGIORANZA: REVOCATE LE DELEGHE AL VICE SINDACO

Alvignano. E’ polemica nella stessa maggioranza al comune di  Alvignano. La posizione del vicesindaco Civitillo,  molto critica , sarebbe “una nota stonata”, per tutta la maggioranza, si legge nel post del comune,  che minerebbe anche la stabilità del gruppo e per questo il sindaco Marcucci decide di revocare le deleghe all’assessore venuto a cadere fra l’altro il rapporto di fiducia. Il tutto  sarebbe dovuto al fatto che il vice sindaco accusa la maggioranza di immobilismo perchè alcuni progetti non vengono realizzati. Il sindaco invece è di altro avviso. “ Per  poter soddisfare le richieste di Civitillo e per attuale progetti servono finanziamenti, già chiesti ma non disponibili, per cui, il solo bilancio comunale non è sufficiente”. A questo punto, la decisone della revoca delle deleghe, fra queste, quella al cimitero,  è stata inevitabile.

About Redazione (10670 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: