ALVIGNANO, RINVIATO L’INIZIO DELL’ANNO SCOLATICO: SCOPPIA LA POLEMICA

Giusepep Terminiello|Alvignano. Polemiche da parte dei genitori per il mancato rientro a scuola dei  propri figli, che sono stati costretti a prolungare  la pausa estiva. Il primo cittadino Angelo Marcucci, nella giornata di ieri, tramite una nota,  ha comunicato che ” Per sopravvenuti problemi tecnici, le scuole elementari e materne, site in via Iacobelli apriranno lunedì 20 settembre p.v.”. Una domanda nasce spontanea da parte dei genitori che chiedono per quale motivo dopo circa due anni di didattica a distanza, le strutture scolastiche ancora non sono pronte?

Cosa non ha funzionato nella macchina organizzativa dell’ amministrazione? Il sindaco Marcucci ha reso noto che nemmeno la ditta di pulizia che precedentemente ha pulito e ha sanificato i locali, non ha notato nulla di anomalo e solo pochi giorni fa nel rifare il sopralluogo che all‘interno del padiglione A, due aule, presentavano delle lesioni alle pareti messe sotto osservazione da vetrini che al momento non danno piena sicurezza.  Quindi, per l’incolumitá degli alunni saranno spostati in altre aule idonee e di conseguenza, il trasloco di banchi, sedie necessita di un‘ulteriore  sanificazione degli ambienti che potrà permettere di  riaprire lunedi 20 settembre in piena sicurezza. La minoranza consiliare “Direzione Alvignano”, incalza Marcucci e la maggioranza consiliare e sottolinea: “Altro disastro amministrativo. Ci si riduce agli ultimi giorni per verificare le condizioni della scuola e si stravolgono i piani organizzativi di genitori che, per motivi di lavoro, si trovano ora nel disagio.

About Redazione (10670 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: