ECCELLENZE – IL TARALLO DAMIANO  DI S.LORENZELLO CON LA CIPOLLA DI ALIFE: UN CONNUBIO DIVENTATO UN  SUCCESSO SUL MERCATO

cof

San Lorenzello. Se due eccellenze della gastronomia si incontrano quasi sempre, come in questo caso, il prodotto diventa “esplosivo” sotto il profilo della genuinità e del successo in senso lato. Nel nostro caso i protagonisti sono due, due eccellenze del territorio : Alife e il vicino  Sannio, San Lorenzello. Due territori vicini e  già in simbiosi per storia e cultura.  Come non poteva riuscire il connubio anche nei prodotti? Bene, la cipolla di Alife che ormai sta spopolando sulla pur esigua fetta di mercato, dovuta alla quantità prodotta e i taralli di San Lorenzello. Un matrimonio ben riuscito che ognuno puo’ giudicare ma solo dopo averlo assaggiato. In termini di giudizi, possiamo dire che è davvero un successone. Delicatissimi nel sapore, anche grazie alle dosi giuste e poi il prodotto usato che ne fa una specialità inconfondibile. Una idea geniale del “Tarallificio Damiano” che è poi il nome del papà che con la sua esperienza è il riferimento insostituibile  dei fratelli Graziano e Antonio Federico.

I numeri lo dimostrano col fatto che la richiesta è tanta. Addirittura, la stampa americana ne parlava in un articolo come la risposta italiana alle patatine quelle che ogni giorno troviamo al supermercato o insieme all’aperitivo che ci servono al bar ma solo in termini di successo. Bene, provate a metterci un tarallino di Damiano di San Lorenzello e capite la differenza. “In fondo ci troviamo di fronte ad un prodotto semplice-ci racconta Graziano Federico del tarallificio Damiano – e grazie alla sua semplicità e genuinità vendiamo molto. A Nord vendiamo tanto, a Milano città, ad esempio, vanno a ruba i taralli e le classiche freselle e di questo noi siamo naturalmente molto orgogliosi primo perché è il nostro lavoro poi perché viene apprezzato il prodotto che noi usiamo. Se decidiamo mettiamo la cipolla di Alife, ad esempio, deve essere quella e non altro. Il cliente oggi lo capisce bene e non puoi prenderlo in giro”. Certo a sentire il tarallo di San Lorenzello con la cipolla di Alife viene da dire e dove sta la novità? Sbagliato, voi sapete bene che esistono anche insaporitori che in fatto di gusto fanno miracoli?

(Nella foto Graziano e il papà Damiano che ha fondato l’azienda molti anni fa. Sotto l’ultima confezione salvafreschezza appena nata ).

 

 

 

 

 

About Lorenzo Applauso (2240 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: