MACCHIA D’ISERNIA, CORSO D’ACQUA INQUINATO, MUOIONO CENTINAIA DI PESCI

Redazione. Macchia d’Isernia. Sarebbero centinaia, soprattutto trote, i pesci trovati morti nel torrente Cavaliere, un piccolo corso d’acqua alla periferia di Isernia. Ad evidenziare l’accaduto numerosi pescatori, tramite la Federazione della Pesca Sportiva molisana. Sembra che la moria di pesci in quel tratto del torrente Cavaliere non sia del tutto un episodio isolato per cui è presumibile che la causa possa essere ricondotta allo sversamento illecito nel corso d’acqua di sostanze inquinanti, dannose non solo per la fauna ittica ma anche perché le acque del torrente vengono utilizzate in gran parte dagli agricoltori  per irrigare le colture della piana di Macchia d’Isernia.

 

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3923 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: