ALVIGNANO, RIFIUTI DELL’UMIDO IN AUMENTO: SCATTANO I CONTROLLI A CAMPIONE

Giuseppe Terminiello|Alvignano. Controlli e sanzioni da parte del comune di Alvignano per lo smaltimento della frazione umido nel territorio che negli ultimi periodi e aumentata. Al fine di non incorrere in spese maggiori o, peggio, nel mancato ricevimento dei rifiuti da parte dell’impianto, da lunedi 27 settembre c.m. parte un controllo di verifica dei vari combostatori.

Il tutto tramite un sistema computerizzato che sorteggerà  i numeri civici del paese dove si recheranno poi gli agenti di polizia municipale per il controllo.

Questo al fine di garantire la corretta applicazione della legge e tutelare quei cittadini che,  quotidianamente, si impegnano per il corretto conferimento dei rifiuti. Si ricorda, a tal proposito, che nella raccolta dell’organico vanno conferiti, in generale, gli avanzi alimentari e piccoli residui di piante domestiche, scarti alimentari, filtri di tè e tisane, fondi di caffè, gusci, lische e ossa, stuzzicadenti e bastoncini in legno, sughero, tovaglioli e fazzoletti unti, fiori e piante da appartamento. Nei prossimi giorni inizieranno anche degli interventi di bonifica sul territorio cittadino, che presenta diversi siti di illecito smaltimento.

About Redazione (11023 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: