RIFIUTI ABBANDONATI, 300 VOLONTARI RIPULISCONO CON ”PLASTIC FREE”

Redazione. Lo hanno chiamato “il boato del Matese”, l’urlo di vittoria degli oltre 300 volontari che ieri mattina si sono ritrovati per collaborare con l’Associazione Plastic Free in una attività di raccolta dei rifiuti abbandonati. “Dopo gli eventi che gradualmente stiamo tenendo nei singoli comuni, e che continueremo a portare avanti, per la data nazionale avevamo il desiderio di creare qualcosa di estremamente grande: ci siamo posti un obiettivo e gli abbiamo dato il nome di #matesepulito”; così i referenti che hanno organizzato la giornata (Andrea, con particolare dedizione e premura; Angelo, referente del Parco Regionale del Matese; Barbara, Chiara, Roberto, Pina, Domenico e Luigi) hanno parlato della loro “missione”. Occhi lucidi e grande entusiasmo per loro dopo il successo dell’evento, con la partecipazione di oltre 300 volontari e numerosissime associazioni locali che hanno attivamente aderito all’iniziativa raccogliendo oltre 500 sacchi di plastica, carta e rifiuti indifferenziati ed enormi quantità di materiale pesante. Presenti il Presidente del Parco Regionale del Matese, Girfatti, che oltre ai complimenti che ha rivolto ai ragazzi ha garantito la sua piena disponibilità a contribuire in quello che si spera possa essere l’inizio di un percorso di rinascita innanzitutto culturale. Presenti anche i sindaci dei due comuni interessati dal Parco: San Gregorio Matese e Castello del Matese. Il referente regionale Plastic Free Renato Venezia è giunto sul posto per sostenere i suoi ragazzi ed esternare il suo orgoglio, orgoglio che abbiamo potuto vedere anche su tg regionali e nazionali. Avanti tutta, onda blu!

About Redazione (10946 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: