ZUCCA CASERTANA DA OLTRE DA MEZZA TONNELLATA, TERZO POSTO AL CAMPIONATO ITALIANO

Redazione. Pietravairano. La provincia di Caserta nuovamente sul podio del campionato nazionale dello “zuccone” con il terzo posto di Giovanni Ragosta, produttore di zucche giganti di Pietravairano. Alla simpatica manifestazione che si è svolta a Peccioli, in provincia di Pisa, giunta alla decima edizione, hanno partecipato produttori provenienti da ogni parte d’Italia, con zucche di enormi dimensioni, di vari formati e sempre più grandi degli anni precedenti. Vincenzo Italiano, componente della giuria di Dragoni, da anni appassionato di questo strano hobby di coltivazione di zucche gigantesche, ci ha raccontato di zucche di incredibili formati e pesi stratosferici. Quella di Ragosta si è classificata terza con 546 chilogrammi mentre la vittoria è andata a un produttore da Guinness di Radda in Chianti, Stefano Cutrupi, che ha portato una zucca di 12 quintali e 26 chilogrammi, nuovo record mondiale. Hanno partecipato al campionato anche altri produttori di zucche giganti del casertano come Danilo Squitieri di San Prisco e Salvatore Cassella di Caiazzo a cui, tra l’altro, sono stati assegnati un paio di premi dalla giuria per i formati inediti delle sue zucche.

About Emiddio Bianchi (3923 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: