CASERTA, DOMANI NELLA CHIESA DI PUCCIANIELLO SARA’ RICORDATO CARLO DESGRO, MAESTRO DI GIORNALISMO

Caserta. Domani, 2 Ottobre alle ore 18.00, si terrà a Caserta, nella chiesa SS. nome di Maria, una Santa Messa per ricordare Carlo Desgro. Vero maestro di giornalismo,  grazie al quale tanti giovani e meno giovani, oggi, svolgono questo lavoro con successo nelle varie redazioni. Un uomo di altri tempi, con valori straordinari che ha saputo trasmettere ai suoi figli e a tanti di noi che amiamo questa professione. I ricordi che potrei citare sono tanti ma mi limito a qualcuno. Ricordo l’acquisto del mio primo fax, fra l’altro molto costoso, con il quale avrei smesso di cercare mezzi di fortuna e amici per inviare i miei “pezzi” scritti a macchina, in busta chiusa, alla famosa libreria Croce nel centro di Caserta. Gli comunicai un pomeriggio che avevo appena comprato il fax, un  Lanier, questa era la marca e lui mi invio’ immediatamente il primo fax in risposta, dove scrisse: “Finalmente, ora possiamo lavorare in tempo reale”. Apparentemente sembrava avere un carattere scontroso ma solo a guardarlo, quando abbozzava il suo sorriso un po’ sornione che valeva piu’ di un dialogo, capivi che non era scontroso per nulla. Uomo di grande intelligenza e sensibilità, una penna autorevole che tutti conoscevano e stimavano, forse temevano anche, perché a volte quella  penna, per cose giuste, si trasformava in un tagliente ma senza fare mai del male.

Se poi gli chiedevi perché ti aveva cambiato quel pezzo, per correggerlo ovviamente e magari volevi capire per non sbagliare ancora, lui rispondeva telegraficamente : ”Guarda come ho fatto io”. Questo era Carlo Desgro, per me il Dottore Desgro, il mio Maestro silenzioso, capace di insegnarti le cose solo con lo sguardo. E poi quei ricordi ancora nitidi, a casa sua, quando gli portavo io stesso i pezzi per il giornale: la cordialità della Signora Angela quando ti apriva la porta con  Vincenzo e Carlo Junior che giravano per casa, ancora in tenera età e che lui guardava con grande orgoglio e amore sconfinato di padre dalla faccia burbera ma dal cuore grande. Grazie Maestro.

About Lorenzo Applauso (2240 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: