CAIAZZO, IERI LA CERIMONIA PER RICORDARE ANGELO DE MASI, TRUCIDATO DAI TEDESCHI NEL 1943

Foto scattata durante la cerimonia (dal profilo facebook del sindaco Giaquinto)

Alessandro Bonafiglia|Caiazzo. Ieri mattina 3 ottobre, a Caiazzo, l’intero comune ha ricordato il cittadino caiatino Angelo De Masi, il quale è stato trucidato dai tedeschi il lontano 3 ottobre del 1943, precisamente nella frazione SS. Giovanni e Paolo. Se l’evento è stato portato a compimento, si deve a Enrico D’Agostino che l’ha organizzato. Il ringraziamento è stato mandato anche a Don Jean Lobog per aver regalato una preghiera importante alla famiglia del compianto Angelo e alle tante persone che hanno partecipato alla cerimonia. Ricordare i nostri compaesani, per qualsiasi motivazione, ma soprattutto per quella nominata prima, è importantissimo e dovremmo farlo sempre.

Il momento della benedizione alla cerimonia (dal profilo facebook del sindaco Giaquinto)

I familiari del signor De Masi alla cerimonia (dal profilo facebook del sindaco Giaquinto)

Foto scattata ad alcune persone che hanno partecipato alla cerimonia (dal profilo facebook del sindaco Giaquinto)

About Redazione (10946 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: