PIEDIMONTE MATESE, PORTA CHIUSA DAL GIUDICE DI PACE, CUSANO, EX SINDACO DI RUVIANO: “AVEVAMO AVVISATO TUTTI”

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Negligenza, superficialità di qualcuno o il pensiero primario delle imminenti elezioni amministrative? Sta di fatto che qualcosa non ha funzionato in una situazione, all’apparenza di una semplicità unica, che ha contribuito alla mega figuraccia perpetrata ieri mattina davanti all’Ufficio del Giudice di Piedimonte Matese. In via Don Bosco decine di persone, fra giudici, avvocati, testimoni, ad aspettare per un paio di ore, telefoni alla mano per cercare di capire cosa stesse accadendo, che qualcuno venisse ad aprire il cancello d’ingresso per entrare nell’aula dei  processi. Era successo che l’incaricato a cui era stato affidato il compito di andare ad aprire la porta d’ingresso, un dipendente comunale di Ruviano, aveva terminato il 30 di settembre il suo mandato e nessuno aveva pensato a sostituirlo, forse perché in tutt’altre faccende affaccendato. L’ex sindaco di Ruviano, Cusano, il cui mandato scadeva proprio la scorsa settimana, per tempo aveva provveduto ad informare alle autorità competenti che l’addetto che aveva messo a disposizione il suo Comune non sarebbe più stato disponibile, come egli stesso ci ha riferito. Tutti erano stati messi a conoscenza della cosa: Santa Maria Capua Vetere, i sindaci dei numerosi comuni afferenti all’Ufficio e, ovviamente, il Commissario  Prefettizio di Piedimonte Matese. Sta di fatto che quando sul Comune i neo eletti Ferritto e Civitillo sono venuti a conoscenza della incresciosa situazione, chiavi in mano e accompagnati dai vigili urbani, hanno dovuto personalmente provvedere ad andare ad aprire la porta d’ingresso. Troppo tardi però, perché ormai già erano saltati tutti i processi. È ammissibile, ci chiediamo, che Piedimonte e gli altri comuni afferenti, continuando questo stato di cose, possano perdere il Giudice di Pace per una questione di quattro o cinquemila euro l’anno perché non si trova qualcuno che apra la porta o magari sistemi le carte degli avvocati? La nuova Amministrazione di Piedimonte sembra che già si sia attivata per risolvere il problema. Il primo, purtroppo non l’unico, a cui dovrà fare fronte.

About Emiddio Bianchi (3925 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: