PIEDIMONTE MATESE, UN LETTORE CI SCRIVE: “NESSUN CANDIDATO HA MESSO UN MANIFESTO PER RINGRAZIARE IL PROPRIO ELETTORATO”

Redazione. Piedimonte Matese. Un lettore che ci ha rivelato la sua tarda età e persino il nome della  lista e del candidato (eletto) per cui ha votato, ci ha candidamente confessato di esserci rimasto male che nessuno dei nuovi amministratori ha pubblicamente ringraziato il proprio elettorato con un manifesto, come si faceva un tempo, quando non c’erano i social: “Sono un cittadino di Piedimonte di una certa età che non frequenta i social, dove amano ormai comunicare un po’ tutti. Confesso che mi avrebbe fatto piacere leggere su qualche muro che almeno il candidato che ho votato e che è stato anche eletto, si fosse ricordato con un modesto manifesto di quelli come me che non smanettano sul computer o sui telefonini. Prima delle elezioni si faceva a gara a metterne uno sull’altro e adesso che c’è spazio in abbondanza si sono già dimenticati di chi li ha votati”. Abbiamo sintetizzato e pubblicato il rammarico dell’anziano elettore di Piedimonte, andando successivamente a spulciare sui social se anche lì era successa la stessa cosa. Ebbene, tranne qualcuno dei nuovi amministratori,  ma in modo strano soprattutto chi non è stato eletto, anche sui social sembra che ringraziare chi ti ha dato la fiducia non sia più un dovere.

About Redazione (11022 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on PIEDIMONTE MATESE, UN LETTORE CI SCRIVE: “NESSUN CANDIDATO HA MESSO UN MANIFESTO PER RINGRAZIARE IL PROPRIO ELETTORATO”

  1. Voglio credere che questo gentile elettore, tra l’altro con l’educazione e la concretezza che connotano tutti gli anziani, abbia voluto scherzare. Personalmente, anch’io elettore, faccio a meno dei ringraziamenti “formali”, perché lunica cosa che mi preoccupa è lo stato di abbandono che ha raggiunto questa città.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: