CALCIO DI SERIE D, CRESCONO LE AMBIZIONI DEL MATESE, GUIDANO LE LAZIALI

Redazione. Solo due delle sette capoliste del girone F di serie D, tra l’altro le uniche due laziali del raggruppamento, restano in testa alla classifica dopo la quinta giornata di campionato: Trastevere e Fiuggi. La formazione romana ha travolto Montegiorgio mentre l’Atletico ha superato nel big match, Tolentino. L’impresa di giornata, comunque, l’ha firmata il Matese, capace di imporsi nella lunghissima trasferta di Fano contro una formazione che appena lo scorso anno giocava tra i professionisti. Urbano, da tecnico di collaudata esperienza, sembra che stia ricompattando i verde-oro dopo il totale sfaldamento della squadra che si era brillantemente comportata nella passata stagione. Il successo in casa dei marchigiani sembra infatti la riedizione delle ultime prestazioni dello scorso campionato, con un Matese impenetrabile in difesa dopo essere passato in vantaggio. Con una classifica che comincia a far sorridere e soprattutto con il rientro in squadra di Alfageme, nessun traguardo può essere precluso. Già nel prossimo turno del Ferrante, ospite Castelnuovo, una ulteriore vittoria farebbe dimenticare lo stentato avvio di campionato. L’Aurora, l’altra casertana del girone, è incappata in un’altra sconfitta, peraltro abbastanza prevedibile proprio con la stessa squadra di Vomano. La squadra del presidente Montaquila deve al più presto fare punti per non vedersi staccare dalle formazioni che la precedono. Il testacoda di domenica prossima con Fiuggi giunge forse nel momento meno indicato anche se un risultato positivo non è assolutamente fuori dalla sua portata.

About Emiddio Bianchi (3978 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: