MONTI DEL MATESE, 40ENNE PRECIPITA DAL PONTE TIBETANO DI ROCCAMANDOLFI E MUORE

Redazione. Roccamandolfi. Una tragedia si è consumata al ponte tibetano di Roccamandolfi, nel versante molisano del Matese. L’attrazione, che è ormai diventata una delle più visitate del massiccio montano, con migliaia di persone all’anno, amanti del brivido, che vogliono provare l’ebbrezza di percorrere il ponte in un precario equilibrio, ovviamente con tutti i sistemi di sicurezza, per passare da un versante all’altro della montagna. Un 40enne di Sant’Agapito, un piccolo comune molisano, per motivi che sono al vaglio degli inquirenti, è però precipitato giù dal ponte, perdendo la vita sulle rocce sottostanti dopo un volo di molti metri. Inutili tutti i tentativi per tentare di salvargli la vita.

About Emiddio Bianchi (3978 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: