IL FUTURO DELLE AREE INTERNE, PASSA DA RAVISCANINA CON UN IMPORTANTE CONVEGNO SABATO 23 OTTOBRE

CHIARA RICCIO|RAVISCANINA. Un Matese che sta a cuore alla comunità, e per il quale i cittadini soffrono. La tutela di questo patrimonio naturale sembra essere diventata il nuovo credo dei numerosissimi volontari (la gran parte giovanissimi) che sempre più spesso si battono per un obiettivo comune: la rivalorizzazione della loro terra. In questo contesto, Raviscanina il 23 ottobre sarà sede di una grandissima opportunità per il futuro delle aree interne: si terrà qui, presso l’Auditorium Gaudium et Spes, il primo incontro Living Lab Matese.

L’evento, finalizzato alla presentazione delle attività svolte nell’ambito del Progetto “Riprovare”, permetterà la condivisione di strategie operative per la rivalorizzazione del territorio.I docenti dell’Università Luigi Vanvitelli i professori  Galderisi,   Viccione,   Guida e  Mattei interverranno con i loro contributi e le loro idee progettuali, dando luogo ad un tavolo di discussione partecipata volta a concretizzare il piano strategico operativo.Con la presenza dei Sindaci dei Comuni interessati e del Presidente del Parco Regionale del Matese, il 23 ottobre, rappresenterà un’occasione importante per il raggiungimento dell’obiettivo comune a tutti i matesini: ridare a queste zone la dignità che sinceramente meritano.

About Redazione (11377 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: