PRIMO CONSIGLIO COMUNALE A PONTELATONE. MENA SCIROCCO ELETTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Annamaria Capezzuto/Pontelatone. Si è tenuta stamane al comune di Pontelatone, la prima seduta del nuovo consiglio comunale di insediamento dopo le elezioni.  La seduta nella prima parte è stata presieduta dal consigliere anziano Enrico Rotondo (cioè colui che ha preso il maggior numero di voti).  A seguire, il giuramento del nuovo sindaco Alfonso Izzo, il quale ha ringraziato tutti cittadini, il commissario che lo ha preceduto e i dipendenti comunali tutti.

Concludendo si è appellato poi ad un rapporto di collaborazione proficua anche con la minoranza:” con l’auspicio che con loro si apra una nuova fase nella quale si dia forza al dialogo e al confronto costruttivo sui problemi reali e sullo sviluppo del nostro comune. Pronti ad ascoltare le proposte dei consiglieri dell’opposizione poiché i problemi da affrontare saranno molti e di non facile soluzione. Ha poi citato un detto africano :Se vuoi andare avanti -ha detto -cammina da solo ma se vuoi andare lontano cammina con gli altri “.

E’ poi intervenuto il primo consigliere di minoranza Antonio Carusone in sintonia con la maggioranza per cio’ che riguarda lo spirito di collaborazione.” Per i prossimi cinque anni, tutti noi, daremo alla comunità che ci ha eletto, il nostro contributo con impegno e costanza. Perché ciò sia fruttuoso- ha detto –  sarà necessario che i programmi e le idee delle liste che si sono contrapposte politicamente, arrivino ad una sintesi adatta a creare le migliori opportunità per il nostro territorio.Queste ultime dovranno partire da un presupposto fondamentale: Il continuo confronto, a cui il gruppo di opposizione si dichiara aperto fin da subito, e che dovrà attuarsi quotidianamente, soprattutto fuori da questa assemblea e non limitarlo solo all’adesione in Consiglio Comunale. La campagna elettorale condotta dalla lista da me rappresentata è stata vera, corretta e trasparente, chi ha cercato di strumentalizzarla ponendola su un piano diverso, ha distorto la realtà dei fatti. Nonostante ciò-conclude Carusone – noi gruppo di opposizione scegliamo di essere propositivi e costruttivi per creare una comunità risoluta e pronta.Prendo in prestito la massima pronunciata anni addietro da un leader politico: “La politica non è un’avventura personale, ma un meraviglioso viaggio collettivo “.

LA GIUNTA

La Giunta comunale sarà composta con immediata operatività, in qualità di vice sindaco, da Antonio Izzo nominato assessore al Bilancio, ai tributi e alla fiscalità locale.E invece, nonostante l’istruttoria pubblicata per le pari opportunità affinché si potesse individuare tra le persone di sesso femminile una donna alla carica di assessore, non avendo avuto alcuna risposta dalle cittadine, viene nominato consigliere comunale alla carica di assessore Valerio Tenneriello, con delega alle materie di attività produttive, viabilità e rapporti con la Proloco. Inoltre a seguito delle elezioni e del risultato conseguito, a Presidente del consiglio è stato nominato Scirocco Filomena.La Commissione elettorale del consiglio sarà invece così composta: elementi effettivi Ragozzino Marianna, Gianni d’Aniello e Antonio Luongo. I quali in sostituzione avranno Giuseppe Di Pasquale, Enrico Rotondo e Andrea Stanga. Infine, sembrerebbe al tal proposito che la delega alla Comunità Montana sarà affidata ad Enrico Rotondo, però non vi è ancora nulla di ufficiale.

About Redazione (11318 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: