PIEDIMONTE MATESE, VIRTUS GIOIESE-CAMPOMARINO 5-3, I VIGILI SGOMBRANO IL FERRANTE PRIMA DELLA PARTITA

dav

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Cominciamo dal lato burocratico. La Virtus Gioiese, nonostante il primo posto in classifica nel campionato di Promozione, non ha un campo dove poter giocare le partite casalinghe. “Fino ad ora abbiamo giocato a Castello del Matese, grazie alla ospitalità del Comune. Oggi, -ci ha detto il presidente Conte- in occasione della partita molto importante con Campomarino, avevamo chiesto l’utilizzo del Ferrante di Piedimonte Matese. Anche qui ci hanno dato l’ok ma evidentemente non ci siamo capiti col Comune perché prima della partita sono intervenuti i vigili e hanno fatto sgomberare i nostri tifosi dalla tribuna perché l’incontro andava giocato a porte chiuse.” Dal lato sportivo, che è quello che più conta, la squadra di mister Ferrucci ha dato l’anima sul campo per conquistare la vittoria, rischiando anche di perdere prima che venisse fuori la sua squadra. Sotto di due reti nel primo tempo i ragazzi della Virtus hanno pareggiato le due reti degli ospiti con Gilardi, prima di trovarsi nuovamente sotto nel punteggio. Il pareggio di Altomare e il 4-3 di Riccio hanno però ribaltato il risultato, prima del definitivo 5-3 di Nicola Vecchio, con una perla dalla distanza. Continua la marcia trionfale della squadra di Gioia Sannitica, prima in classifica con tutte vittorie e un pareggio, nonostante i continui viaggi anche per i suoi incontri casalinghi.

About Emiddio Bianchi (3978 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: