“CASERTA 1945 LA COSTITUZIONE E LA REPUBBLICA”, IL 4 NOVEMBRE LA PRESENTAZIONE DELL’ULTIMO LAVORO DI PAOLO FRANZESE

CASERTA. Giovedì 4 novembre 2021, alle ore 17:00, si riunisce a Caserta “La Canonica”, presso la sua sede di Piazza Ruggiero n°1, per il suo quarto appuntamento in programma che prevede la presentazione del libro “Caserta 1945 – La Costituzione e la Repubblica” di Paolo Franzese. Con l’Autore ne discuteranno Carlo De Michele e Lucia Monaco.

 

 

Il libro.

Determinare una svolta radicale nella storia d’Italia, dopo venti anni di dittatura che avevano evidenziato le gravi responsabilità della Casa regnante, prima nel frenare la crescita democratica del Paese e poi nel consentire l’ascesa al potere del Fascismo e nell’assecondare le iniziative del regime, costituì il terreno di confronto fra i partiti che avevano contribuito alla Resistenza contro i nazifascisti. In un clima caratterizzato da forti tensioni politiche e dalla tutela degli Alleati, il popolo italiano, per la prima volta dall’unificazione nazionale, assunse il «potere costituente» con cui rifondare lo Stato su un patto politico non più imposto dall’alto, ma affidato ai rappresentanti della nazione.

Nel contesto del tormentato ritorno della città di Caserta al ruolo di capoluogo di provincia (1945) e della difficile ripresa della vita civile, la relazione dell’avvocato casertano Giovanni Franzese al locale Gruppo giovanile della Democrazia Cristiana costituisce una competente analisi dei problemi in discussione e una lucida testimonianza della necessità di un cambiamento e di un sano impegno civile e politico in senso democratico e repubblicano, lontano da ogni forma di inerzia, pregiudizio o interesse di parte.

L’Autore.

Diplomato presso il Liceo Classico Pietro Giannone di Caserta e laureato in Filosofia presso l’Università degli studi Federico II di Napoli, Paolo Franzese è stato dirigente archivista del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, per il quale ha diretto gli Archivi di Stato di Perugia e di Napoli e le Soprintendenze archivistiche e bibliografiche Piemonte – Valle d’Aosta e Campania.

Oltre a curare numerosi inventari, ha pubblicato un Manuale di archivistica italiana (2014, 2018) e ricerche su fonti documentarie, fra cui quelle relative ai seguenti argomenti: l’emigrazione meridionale fra ‘800 e ‘900 (1996, 2006, 2007); la Stamperia Reale di Napoli (1998); l’organizzazione della polizia a Napoli prima dell’unità (2002); le relazioni internazionali del Regno di Napoli durante il Decennio francese (2008); Pier Paolo Pasolini e il Vangelo secondo Matteo (2014); le agitazioni delle donne in Campania durante la Grande Guerra (2020); il Mezzogiorno fra unificazione nazionale e brigantaggio (2021); le leggi per il buon governo della popolazione di San Leucio fra utopia, storia e mito (2021).

Prenotazione.

Si ricorda che l’accesso alla conferenza, come da norme vigenti, sarà consentito alle persone munite di “green pass” fino all’esaurimento dei posti disponibili, la cui collocazione rispetta le norme di distanziamento raccomandate. Per garantirsi un posto è, però, possibile effettuare anche una prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo:   antonio.malorni@cnr.it     .

 

About Redazione (11316 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: