ALIFE, TROPPI I CONTAGI, IL SINDACO IMPONE NUOVE RESTRIZIONI

Redazione. Alife. Sono ancora troppi i contagiati ad Alife, 36 quelli ufficiali dai dati forniti dalla ASL nella giornata di ieri. Proprio per frenare la recrudescenza della nuova ondata del virus, già da qualche giorno è partita dal Comune una ordinanza che impone delle restrizioni alla popolazione, al fine di fronteggiare ulteriori contagi che forse sono in numero superiore a quelli ufficiali. Infatti, non è da escludere che probabilmente ci sono in giro per il paese persone asintomatiche che potrebbero allargare, inconsapevolmente, la fascia del contagio. Particolarmente importanti, tra le altre restrizioni, facendo seguito alla nota del presidente della Regione Campania, De Luca, è che Alife non sarà consentito, fino al prossimo 31 dicembre, fare uso di bevande alcoliche dalle ore 22 alle ore 6 nei luoghi pubblici, ivi comprese strade e piazze cittadine. È inoltre previsto l’uso della mascherina anche all’aperto, qualora si presentassero casi di assembramento. L’inosservanza di tali disposizioni, si legge nella nota del Comune, sarà sanzionata con pene pecuniarie.

About Emiddio Bianchi (3993 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: