FC MATESE, SCENDE IN CAMPO REGA, LA PARTITA COL CHIETI SI GIOCA AL FERRANTE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Al 90% la partita di domenica prossima tra Matese e Chieti, valevole per il campionato nazionale di serie D, si giocherà regolarmente allo stadio Pasqualino Ferrante di Piedimonte Matese. Nonostante il nubifragio che si è abbattuto su  Sepicciano nella mattinata di oggi, il presidente della società, Luigi Rega, accompagnato da un tecnico di

fiducia, è sceso personalmente sul terreno di gioco, non certamente per saggiare le condizioni i del tappeto verde, peraltro di prim’ordine nonostante la pioggia, ma per tentare di fugare gli ultimi dubbi che stanno continuamente condizionando il cammino della sua squadra. Il presidente ha voluto controllare di persona tutte le criticità strutturali dello stadio che gli sono state contestate e che già nella scorsa stagione hanno costretto il Matese ad emigrare su campi vicini. Come già avevamo annunciato nella edizione di ieri, Rega ha garantito in prima persona per eventuali esborsi economici, al fine di sistemare fin da subito le cose non a norma, a quanto è dato da sapere per una cifra intorno ai 4-cinquemila euro. Soldi che si vanno ad aggiungere alle consuete spese di gestione dello stadio, che non graveranno sul bilancio comunale e che serviranno in primis a garantire l’afflusso del pubblico per la partita col Chieti. La cosa principale è che entrambe le parti, Matese e Comune, sembrano finalmente viaggiare nella stessa direzione. La tifoseria verde-oro può tirare un sospiro di sollievo.

About Emiddio Bianchi (3978 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: