IL RICORDO – CON LA NAZIONALE DEI SINDACI A BISCEGLIE ANCHE IL PRIMO CITTADINO DI LIBERI

Bisceglie. (BT). Una partita per ricordare attraverso lo sport.  Questa volta, attraverso un quadrangolare di calcio fra Prefetti, Sindaci, Parlamentari e Attori, compreso il Ministro Boccia è sceso in campo. Nella   nazionale dei sindaci, per la provincia di Caserta, è sceso in campo il sindaco di Liberi Antonio Diana. La finalità dell’evento, era quella di ricordare un carabiniere perito a Nassiriya e  un giovane, morto tragicamente in una discoteca del posto. Il sindaco Diana, che fa parte della nazionale dei Sindaci e  pedina inamovibile nel reparto avanzato, si è detto  felice di aver fatto tanti chilometri ma sempre pronto per queste iniziative. “Era un modo per ricordare due persone che hanno lasciato un segno profondo in tutti noi sia pure con motivazioni diverse – lo abbiamo fatto attraverso una partita di calcio ma al di la dei vincitori poi, quello che contava era esserci per  accendere i riflettore su eventi come questi che servono a non dimenticare chi è stato piu’ sfortunato di noi o chi ci ha rappresentato come il militare di Nassirija rimettendoci poi la vita”. Per la cronaca, il triangolare è poi andato alla squadra degli attori ma volendo caricare l’evento dei veri valori per il quale era stato organizzato,  alla fine hanno vinto proprio tutti./NELLE FOTO ALCUNE FASI DELL’EVENTO DI OGGI A BISCEGLIE. SOTTO IL SINDACO DIANA, INSIEME ALL’ATTORE ENZO DECARO ANCHE LUI DELLA PARTITA)

About Redazione (11315 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: