ORDINE DEL SANTO SEPOLCRO, SCUDERI E DON VINGELLI INSIGNITI DELL’ONOREFICENZA

CASERTA. Nel Duomo di Caserta, dedicato a San Michele Arcangelo,stamane si e’ tenuta una solenne cerimonia dell’Ordine del Santo Sepolcro dell’Italia Meridionale. Durante il rito il ten. colonnello dott.ssa Marilena Scudieri, comandante del Reparto Operativo del Gruppo Carabinieri forestali di Caserta ( nella foto ) e il Rev. Padre don Gianpaolo Vingelli ( nella foto ) capo della Segreteria particolare del Vescovo di Aversa, Mons. Angelo Spinillo, sono stati insigniti della prestigiosa onorificenza rispettivamente di dama e di cavaliere dell’Ordine e hanno ricevuto il sacro mantello e l’investitura secondo l’antico rito di Gerusalemme prestando giuramento e promessa come benefattori materiali e spirituali per le opere a favore della Terra Santa. Alla cerimonia hanno presenziato le piu’alte cariche istituzionali nonche’ Autorita’ Civili e Militari. La dott.ssa Scudieri, casertana di adozione, e il Rev. Gianpaolo Vingelli, aversano pure di adozione, hanno ottenuto la prestigiosa onorificenza e riconoscimento dopo un tirocinio di preparazione organizzati in seno all’Ordine. Dopo circa trent’anni e’ la prima volta che la solenne cerimonia di investitura di dame e cavalieri crociati pro Terra Santa avviene nella Diocesi di Caserta con il benestare dell’attuale Vescovo di Caserta Mons. Pietro Lagnese. L’ultima volta che una cosi solenne cerimonia d’investitura venne celebrata in Terra di Lavoro risale all’anno 1992 nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta quando al sacro rito religioso presenzio’ l’allora Patriarca di Gerusalemme Mons. Michel Sabbah (cui succedette l’anno successivo Mons. Fouad Twal ) nonche’ a quella cerimonia presiedette anche il Luogotenente dell’Italia Meridionale dell’epoca, il compianto ed illustre prof. Gaetano Dal Negro che ancora oggi e’ ricordato da tutti gli appartenenti al sacro consesso per le sue doti di generosita’ e di umanita’. L’Ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme e’ un’associazione pubblica di fedeli religiosi e laici di subcollazione pontificia, riconosciuta dallo Stato Pontificio, impegnati a realizzare opere benefiche a favore del cristiani di Terra Santa che vivono, da numerosi decenni in condizioni di precarieta’ assoluta, aggravate dalla recente emergenza sanitaria, e fanno capo a livello mondiale al Gran Maestro, nominato l’ 8 dicembre 2019 dal Papa,il cardinale Fernando Filoni e al Patriarca Latino di Gerusalemme, Gran Priore dell’Ordine.

About Redazione (11377 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: