FC MATESE, A TOLENTINO SENZA EL OUAZNI MA CON RICAMATO, RIDOTTE DA TRE A DUE LE GIORNATE DI SQUALIFICA DEL CENTROCAMPISTA

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Una buona notizia per Corrado Urbano: la terza sezione della Corte Sportiva di Appello Nazionale, in seguito al reclamo del Matese, avverso alla squalifica per tre giornate di campionato, inflitta al calciatore Vincenzo Ricamato in relazione alla partita col Castelnuovo Vomano, ha ridotto da tre a due, le sue giornate di squalifica. Il tecnico ciociaro potrà quindi avvalersi del centrocampista già dalla prossima gara che si disputerà nella difficile trasferta di Tolentino, dopo aver saltato Castelfidardo e Chieti. Un sospiro di sollievo  che garantisce personalità e forza fisica nella zona nevralgica del campo, dove Urbano ha dovuto sopperire all’emergenza per il doloroso addio di Di Lullo e con l’innesto di Masi, un under che si fa trovare sempre pronto e in ogni zona del campo. Chi salterà la trasferta marchigiana è invece Bruno El Ouazni, appiedato al Giudice Sportivo per raggiunto limite di cartellini gialli, indubbio senso di voler fare bene anche quando non si è al massimo della forma. Il centravanti, ancora alla ricerca dei gol che fanno la differenza, resterà a Piedimonte, meditando quel riscatto che tutti i tifosi verde-oro si aspettano da lui. Intanto la Società, e il presidente Rega lo ha detto apertamente, è alla ricerca di almeno una spalla di valore che possa supportarlo in area di rigore.

About Emiddio Bianchi (3978 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: